Curriculum

Posizione attuale  e incarichi

  • Professore Associato s.s.d. L-LIN/02 Didattica delle lingue moderne.
  • Direttore del Centro Linguistico di Ateneo dell’Università Roma Tre.
  • Direttore dell’Ufficio della Certificazione dell’italiano come L2 di Roma Tre.
  • Dal 2004 docente incaricata in corsi di Didattica delle lingue moderne
  • Tesoriere della “Società italiana di didattica delle lingue e linguistica educativa” -  DILLE

Formazione

  • 1992 Laurea con lode in Lingue e Letterature Straniere, conseguita presso l’Università di Roma “La Sapienza”, il 14 dicembre 1992.
  • 1995 DEA (Diplôme d’études approfondies) in Linguistica Teorica e Formale, presso l’Università di Paris 7 Denis-Diderot (Parigi). Mémoire in fonologia (direttore di ricerca: prof. Jean Lowenstamm).
  • 2003 Dottorato di Ricerca in Linguistica: presso École Pratique des Hautes Études (Parigi). Titolo della tesi: Le sujet postverbal en italien parlé: syntaxe, zones  et intonation. Direttore di tesi: prof. Claire Blanche-Benveniste. Voto: “très honorable avec Félicitation du jury”.

Temi di ricerca

  • L’intercomprensione tra lingue romanze e le sue applicazioni didattiche.
  • Valutazione e certificazione delle competenze linguistiche.
  • Analisi sintattica, semantica e prosodica dell’italiano parlato L1 e L2, anche attraverso lo studio di corpora.
  • Didattica della L2.

Progetti di ricerca e cooperazione internazionale

REDINTER (durata 3 anni : 1 novembre 2008 – 31 ottobre 2011)

Partecipazione: membro referente locale

Progetto europeo trasversale finanziato nell’ambito del Lifelong Learning Programme, cui partecipano 39 istituzioni di 13 paesi e che ha l’obiettivo principale di federare le maggiori istituzioni europee che lavorano o hanno lavorato nell’ambito dell’Intercomprensione e dare visibilità e forza ai progetti sviluppati da ciascuna.

EUROFORMA (a.a. 2009/2010)

Partecipazione: membro referente locale, docente della formazione e promotore insieme alla sede centrale

Programma Intensivo (IP) nell’ambito del programma Life long learning / ERASMUS, di mobilità degli studenti dal titolo : Formation européenne à l’intercompréhension des langues romanes. EURO-FORMA è un programma intensivo che si propone di dare una formazione riguardo le metodologie e i materiali didattici relativi all’Intercomprensione tra le lingue, e più in particolare fra le lingue romanze. Si rivolge sia ad un pubblico di studenti specializzati nell’ambito glottodidattico dell’intercomprensione e del plurilinguismo e/o a futuri insegnanti sia ad un pubblico di studenti che desiderino inserire l’intercomprensione nel loro percorso formativo.

EUROM5 (dal 2007 al 2011)

Coordinatrice del progetto

Dal 2007, coordinatrice di un Progetto di ricerca internazionale sull’intercomprensione tra lingue romanze. Obiettivo a breve termine: l’elaborazione di un Manuale e di un CD-Rom secondo l’approccio didattico sviluppato in Eurom4, nonché di un sito Internet di riferimento. Obiettivo a lungo termine: sviluppo e diffusione delle pratiche didattiche di intercomprensione, anche a livello istituzionale.

Enti: patrocinato e finanziato dalla DGLFLF (Délégation générale à la langue française et aux langues de France), dall’OIF (Organisme International de la Francophonie), dall’Università di Barcellona (UB) e dall’Università “Roma Tre”.

Partner: Sandrine CADDEO (Maître de Conférences, Université de Provence) e Eulàlia VILAGINES SERRA (Professora E.O.I. / Professora col.laboradora Serveis Lingüístics, Universitat de Barcelona).

FORMICA (a.a. 2011/2012)

Partecipazione: membro referente locale, docente della formazione

Programma Intensivo (IP) nell’ambito del programma Life long learning / ERASMUS, di mobilità degli studenti dal titolo : Formation à l’intercompréhension appliquée FORMICA : programma intensivo che si propone di dare una formazione riguardo le metodologie e i materiali didattici relativi all’Intercomprensione tra le lingue, e più in particolare fra le lingue romanze. Si rivolge sia ad un pubblico di studenti specializzati nell’ambito glottodidattico dell’intercomprensione e del plurilinguismo e/o a futuri insegnanti sia ad un pubblico di studenti che desiderino inserire l’intercomprensione nel loro percorso formativo.

INTERMAR (durata 3 anni : 1 novembre 2008 – 31 ottobre 2011)

Partecipazione: membro referente locale

Progetto europeo trasversale finanziato nell’ambito del Lifelong Learning: Comenius ITC and Languages, cui partecipano 18 istituzioni di paesi europei e che ha l’obiettivo principale di creare percorsi didattici blended rivolti alle Accademie navali seguendo l’approccio dell’intercomprensione volti a sviluppare processi e strategie di comprensione delle linguine straniere.