20710549 - LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA 2 LM

L’insegnamento di Lingua europea 2 LM rientra nell’ambito delle attività formative caratterizzanti del Corso di Studio Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale e, specificamente, tra le attività trasversali e fondanti volte ad approfondire le conoscenze e le competenze in ambito linguistico e nell'ambito del patrimonio culturale e testuale delle lingue di studio. Il corso mira a consolidare le competenze linguistiche, sociolinguistiche, metalinguistiche e pragmatiche nella lingua oggetto di studio in contesti di comunicazione internazionale con conseguimento del livello C1 in tutte le competenze ricettive e produttive.
In particolare mira al consolidamento di:
a) capacità di interagire in lingua in ambiti specialistici;
b) capacità di analisi di generi e tipologie testuali scritti, orali e multimediali in ambiti d’uso della lingua generale e specialistica;
c) capacità di utilizzare strategie di mediazione e traduzione nella comunicazione orale e scritta;
c.1) analisi, traduzione e produzione di testi brevi appartenenti a vari generi testuali e prodotti in più ambiti settoriali (laboratorio);
d) applicazione delle conoscenze acquisite a diverse tipologie testuali;
e) competenze di mediazione (orali e scritte) in contesti di interazione multilingui e multiculturali;
f) uso di strumenti informatici per l’analisi e la creazione di corpora (testi scritti, parlati e multimediali) in ambiti specifici di ricerca;
g) progettare brevi percorsi di ricerca e / o di didattica sulla/e lingua/e di studio;
g.1) elaborazione di percorsi di ricerca e / o di didattica della/e lingua/e oggetto di studio (laboratorio).
Risultati di apprendimento attesi: gli studenti avranno conoscenze e competenze di livello C1 nella lingua di studio; avranno competenze linguistiche, sociolinguistiche, metalinguistiche e pragmatiche nella lingua oggetto di studio in contesti di comunicazione internazionale; saranno in grado di interagire in lingua anche in ambiti specialistici, di analizzare generi e tipologie testuali scritte, orali e multimediali, di comprendere i processi di mediazione e di traduzione; avranno competenze di mediazione in contesti di interazione multilingui e multiculturali, di progettare brevi percorsi di ricerca sulla lingua di studio; sapranno utilizzare gli strumenti informatici per l’analisi dei corpora.

PALMERINI MONICA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Linguistica spagnola per la comunicazione internazionale. Lo spagnolo e le nuove tecnologie tra teoria, didattica e traduzione.

Il corso intende approfondire e consolidare le conoscenze di linguistica teorica e applicata sullo spagnolo nel contesto della Società dell’Informazione e della comunicazione. I contenuti del corso si articolano in tre parti in ognuna delle quali una fase teorico-descrittivo si coniuga ad una attività di tipo laboratoriale, in un approccio che intende promuovere la messa in pratica delle competenze acquisite:
a) una prima parte sarà dedicata alle tecnologie linguistiche applicate sia alla ricerca che alla didattica della lingua spagnola;
b) una seconda parte affronterà l’analisi dello spagnolo della scienza e della tecnologia e del discorso digitale;
c) l’ultima parte del corso è volta al perfezionamento delle competenze di traduzione specializzata attraverso il lavoro su una selezione di generi discorsivi digitali di rilevanza internazionale.


Testi Adottati

- Emilio RIDRUEJO (2019), Manual de lingüística española, De Gruyter (capitoli selezionati).
- Alejandro PARINI (2020): "La comunicación en línea: aspectos tecnológicos, sociales y situacionales", en Placencia, M.E. y Padilla, X. A. (eds.) Guía práctica de pragmática del español, Routledge, pp. 230-242.
- Manuel ALCÁNTARA PLÁ (2017), Palabras invasoras. El español de las nuevas tecnologías, Madrid, Ediciones Catarata.

Ulteriori riferimenti bibliografici e materiali saranno indicati durante il corso.

Bibliografia Di Riferimento

Dizionari - DRAE (2002). Diccionario de la Lengua Española, Madrid: Espasa Calpe. - María Moliner (1999). Diccionario de uso del español, Madrid, Gredos. - Real Academia Española e Asociación de Academias de la Lengua Española (2005). Diccionario panhispánico de dudas, Madrid, Santillana. Ulteriori riferimenti saranno indicati durante le lezioni.

Modalità Erogazione

Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche e della valutazione degli studenti. In particolare si applicheranno le seguenti modalità: didattica a distanza su Teams e/o Moodle.

Modalità Frequenza

La frequenza regolare delle attività didattiche (lezioni della docente e esercitazioni linguistiche delle CEL) è vivamente consigliata.

Modalità Valutazione

Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche e della valutazione degli studenti. In particolare si applicheranno le seguenti modalità: didattica a distanza su Teams e/o Moodle.