Dottorato di ricerca in Lingue, letterature e culture straniere

Coordinatore

Prof.ssa Link identifier #identifier__164367-1Fausta Antonucci

Il Dottorato di ricerca in Lingue, Letterature e Culture straniere nasce in contemporanea con la creazione del Dipartimento omonimo, nel quale confluiscono le esperienze e le competenze di docenti provenienti dai disciolti Dipartimenti di Letterature comparate, di Linguistica, di Studi Euro-Americani.
Attualmente, l’offerta didattica, molto vasta quanto ai settori scientifico-disciplinari interessati – d’accordo con l’ampio ventaglio di competenze dei membri del collegio dei docenti –, è strutturata in due percorsi formativi fondamentali:

  • lingue moderne e studi di traduzione e traduttologia;
  • studi filologici, letterari e culturali.

Tali percorsi formativi più specializzanti saranno integrati da momenti di didattica interdisciplinare tesi all’arricchimento e all’approfondimento degli orizzonti culturali delle/dei dottorande/i.

La composizione del Link identifier #identifier__166946-2Collegio dei docenti garantisce un elevato standard di qualità, in ragione dei seguenti criteri: rilevanza dell’apporto scientifico dei membri in termini di originalità, quantità della produzione, proiezione internazionale delle ricerche e rapporti di collaborazione intrattenuti con altre istituzioni italiane ed estere; esperienza ed impegno in altri dottorati precedenti alla formazione del Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere; rappresentatività delle discipline insegnate sia per quanto riguarda i macrosettori sia per quanto riguarda i due percorsi formativi che il dottorato propone. Rispetto a questi ultimi, le specializzazioni di molti componenti del collegio hanno una collocazione interdisciplinare e trasversale che permetterà loro di offrire una didattica adatta a più di un percorso.

Nella consapevolezza dell’importanza sempre crescente delle relazioni e degli scambi culturali e didattici con istituzioni universitarie estere, il Dottorato ha stipulato accordi quadro o di gemellaggio con i seguenti Atenei: Université de Paris IV – La Sorbonne (Francia); Université de Rouen (Francia); ENS Lyon (Francia); Universidad Nacional de San Martín (Argentina). Con altri atenei o enti di ricerca esistono rapporti di collaborazione per la partecipazione dei componenti del collegio a progetti di ricerca internazionali.

Gli ambiti professionali nei quali i dottori di ricerca potranno collocarsi, oltre alle attività di ricerca e di docenza (anche universitaria) nei macrosettori di riferimento, sono l’insegnamento a livello superiore della lingua o delle lingue di specializzazione, nonché delle relative letterature;  lavori di ricerca in ambito lessicografico; lavori di responsabilità in centri di studio e ricerca specializzati, organismi internazionali, ministeri, case editrici, emittenti televisive, nelle strutture e istituzioni italiane all’estero, nella promozione e divulgazione culturale e nell’organizzazione di eventi, oltre che nel free-lancing in critica letteraria e traduzioni qualificate (scientifiche e letterarie).

Link identifier #identifier__197550-3Link identifier #identifier__14618-4Link identifier #identifier__18788-5Link identifier #identifier__169871-6
rrizzuto 11 Marzo 2021