Prove di accesso

A.A. 2021/2022

L-12 Lingue e Mediazione Linguistico-Culturale

Il CdS in Lingue e Mediazione Linguistico-Culturale è ad accesso programmato locale e prevede una prova di ammissione, obbligatoria e vincolante, che verte sulle competenze linguistiche degli studenti preiscritti.
È inoltre prevista una prova di accertamento delle abilità di lettura e scrittura in lingua italiana, il cui svolgimento è obbligatorio, che ha valore meramente conoscitivo e pertanto non prevede l’obbligo di recupero OFA.

  • La Prova di Ammissione è composta da quesiti volti a verificare la competenza linguistica richiesta in una lingua straniera dell’Unione Europea (livello B1 del Quadro di Riferimento Europeo, abilità ricettive di lettura e ascolto, competenza lessicale e grammaticale).
    Al momento della preiscrizione lo studente indicherà la lingua in cui intende sostenere la prova. È possibile effettuare la prova di accertamento per una sola lingua, a scelta tra francese, inglese, spagnolo e tedesco.

    La prova si considera insufficiente qualora lo studente consegua un punteggio pari o inferiore a 35/60 (sessantesimi). Gli studenti con esito insufficiente non potranno essere ammessi. Non sono previsti né obblighi formativi aggiuntivi, né attività didattiche di recupero.

    Il bando rettorale di ammissione al corso di studio (Link identifier #identifier__119716-1LINK) contiene l’indicazione dei posti disponibili, le disposizioni relative alla prova di accesso, con riferimento in particolare alle procedure di iscrizione, scadenze, date e modalità di svolgimento, criteri di valutazione e modalità di pubblicazione dei relativi esiti.

    Per visualizzare una demo della prova di ammissione clicca su uno dei seguenti link:

  • La Prova di Accertamento delle abilità di lettura e scrittura in lingua italiana è composta da quesiti volti a verificare le competenze trasversali degli studenti immatricolati, al fine di permettere una autovalutazione del proprio livello di padronanza di quelle abilità linguistiche necessarie per lo svolgimento di una carriera accademica di successo. Lo svolgimento della prova è obbligatorio ed è un requisito necessario per l’ammissione alla prova finale. Tuttavia, la prova ha un valore meramente conoscitivo e pertanto non prevede l’obbligo di recupero OFA in caso di insufficienza. La prova di accertamento avrà luogo dopo il completamento delle immatricolazioni nelle modalità e nei tempi che saranno indicati su questa pagina.
    Per visualizzare una demo della prova di accertamento clicca QUI (il link sarà disponibile a breve)

L-11 Lingue e Letterature per la Comunicazione Interculturale

L’accesso al CdS in Lingue e Letterature per la Comunicazione Interculturale è consentito a seguito del sostenimento di una prova di verifica della preparazione iniziale, obbligatoria ma non selettiva, che in caso di risultato insufficiente prevede l’attribuzione di Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) da assolvere durante il primo anno di corso.
L’immatricolazione è subordinata al sostenimento della prova e il bando rettorale di ammissione al CdS (Link identifier #identifier__38928-6LINK) contiene tutte le disposizioni relative alla prova di accesso, con riferimento in particolare alle procedure di iscrizione, scadenze, date e modalità di svolgimento.

  • La prova di verifica della preparazione iniziale è composta da quesiti volti a verificare le abilità linguistiche trasversali degli studenti in entrata, al fine di valutare il livello di padronanza di quelle competenze necessarie per lo svolgimento di una carriera accademica di successo.
    La Prova di Verifica consiste iè formata da 60 domande con risposte a scelta multipla.

Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA)

ll mancato raggiungimento della sufficienza (33/60) nella Prova di Verifica, comporta l’assegnazione di Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA), ovvero di un debito formativo che va assolto entro il primo anno di corso.

Recupero OFA (solo per gli iscritti L-11)

L’OFA si assolve superando la prova di recupero OFA, che consiste in un test computer based, simile alla prova di valutazione, che si svolge alla fine di febbraio, al termine del Corso OFA. È inoltre possibile recuperare il debito OFA attreverso il conseguimento di un determinato numero di CFU, ma per questa modalità alternativa è necessario consultare il proprio regolamento didattico, in quanto le modalità di recupero sono diverse a seconda dell’anno di immatricolazione.

Per tutte le informazioni sul recupero degli OFA consulta la Link identifier #identifier__101904-4Link identifier #identifier__105083-4pagina dedicata

Il mancato superamento della prova di recupero OFA o il mancato conseguimento dei CFU richiesti entro il primo anno di corso comporta il blocco della carriera, ovvero l’impossibilità di prenotare esami a partire dalla sessione invernale del secondo anno di corso (compresa).

Regolamenti didattici Dipartimento Lingue, Letterature e Culture Straniere

Link identifier #identifier__15726-7Link identifier #identifier__38685-8Link identifier #identifier__44065-9Link identifier #identifier__182975-10
GIORGIO CARELLA 23 Febbraio 2022